Sviluppo e promozione attraverso l’eCommerce e la pubblicità

Transizione 4.0 – tutti i fondi per la digitalizzazione delle PMI

Digital, Innovazione.

Sviluppo e promozione attraverso l’eCommerce e la pubblicità

Transizione 4.0 – tutti i fondi per la digitalizzazione delle PMI

Digital, Innovazione.

Eccoci al nostro terzo ed ultimo appuntamento con le sovvenzioni finanziarie pensate per lo sviluppo in chiave 4.0 delle piccole e medie imprese italiane.

Stiamo illustrando passo passo le molteplici modalità di sussidi proposte negli ultimi anni.

Abbiamo iniziato analizzando criteri e categorie del credito d’imposta e nel nostro secondo articolo abbiamo visto fondi, iniziative e voucher volti all’implementazione di tecniche e strategie di digital marketing.

Bonus pubblicità

Questo incentivo è stato proposto la prima volta nel 2018 sotto forma di credito d’imposta per finanziare le imprese editoriali, ma è risultato utile anche per le PMI. 

Il bonus pubblicità è rivolto alle imprese di lavoratori autonomi e agli enti non commerciali che realizzano investimenti pubblicitari. 

Finanzia il 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati, la percentuale cresce al 90% nel caso di micro, piccole, medie imprese e start up innovative. 

Il bonus copre l’acquisto di spazi pubblicitari su quotidiani e periodici sia nazionali sia locali, che questi siano in versione cartacea o digitale. Sono inclusi anche gli annunci via radio e tv.  

moodmama-digital-pubblicità-grafica-tecnologia

Questi canali devono essere però registrati come testate giornalistiche con un rispettivo direttore responsabile. Sono dunque escluse televendite, giochi e scommesse, servizi di messaggeria vocale, chat e inserzioni sui motori di ricerca o social.
Non sono, allo stesso modo, ammesse pubblicità su volantini, cartellonistica, vetture o simili affissioni. 

Teniamo presente che stiamo parlando di investimenti incrementali: ciò significa che l’ammontare complessivo delle spese effettuate deve superare almeno dell’1% l’importo delle stesse sui medesimi mezzi d’informazione nell’anno precedente.

Finanziamenti per l’eCommerce

Il commercio elettronico prosegue in costante crescita, sia a livello mondiale che locale. 
Ma le PMI italiane sono ancora sulla strada della digitalizzazione e i loro possibili margini di crescita sono ancora ampi.
Solo il 12% delle attività è attivo nell’eRetail, ma i risultati sono chiari: le PMI con una strategia di vendita sull’online hanno incrementato fatturato e produzione.

Uno degli strumenti che vogliono assecondare gli imprenditori che puntano alla realizzazione di una strategia eCommerce è rappresentato dai finanziamenti delle Regioni pubblicati periodicamente sotto forma di bandi. Monitorare, quindi, i siti della Regione di riferimento.

Segnaliamo inoltre i Voucher digitali delle Camere di commercio, che in molti casi coprono anche le spese per avviare la vendita tramite web.
Info sul sito della propria Camera di riferimento

moodmama-digital-telefono-ecommerce-carta-credito

Il piano Ice 2020 e il Made in Italy 

La strutturazione di un piano strategico eCommerce può portare anche a canali internazionali che agevolano l’inserimento sui mercati esteri.

L’Istituto per il Commercio Estero (ICE) lavora da anni al consolidamento del Made in Italy oltre il territorio nazionale attraverso un’attività di promozione che collabora con associazioni ed enti locali.

L’ente organizza fiere, eventi, corsi di formazione e perfezionamento, avvia e segue importanti progetti di collaborazione con marketplace internazionali, come Alibaba, eBay, Zalando e Amazon.

Il Piano strategico 2020, definito in base alle indicazioni dell’ultima riunione della Cabina di Regia per l’Italia Internazionale, prevede 24 progetti di filiera, declinati in 76 iniziative, che si sviluppano in 23 paesi esteri, a supporto di 22 diversi settori produttivi.
Il progetto si concentra sui mercati europei, asiatici e nordamericani.

moodmama-digital-ecommerce-carrello-pc

Nel 2020 l’eCommerce è stato l’àncora dell’economia e la svolta del commercio: quest’anno gli italiani hanno scoperto l’acquisto online.

La progressiva digitalizzazione delle imprese ha rappresentato la migliore arma del mercato contro i disastri del Covid-19 ed è stata anche un’ottima spinta per iniziare finalmente ad allinearci con la contemporaneità.

Vuoi ampliare il tuo mercato?
Raggiungere il target oltre i tuoi confini?
Se vuoi vendere i tuoi prodotti attraverso la Rete scrivici, troveremo insieme la strategia più adatta al tuo business.

Gaia Canavesi

Condividi su

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.

OK Leggi di più