Un’opportunità alla portata di tutti

Realtà Aumentata

Digital, Innovazione.

Un’opportunità alla portata di tutti

Realtà Aumentata

Digital, Innovazione.

Negli ultimi anni il tema della realtà aumentata o/a AR, è diventato un elemento sempre più trattato e strumento utilizzato degli utenti, grazie a smartphone e reti sempre più potenti, ma cos’ è per definizione la AR

La realtà aumentata è l’arricchimento – con dati aggiuntivi in formato digitale – di informazioni di cui già normalmente disponiamo nelle attività, semplici o complesse, che svolgiamo durante il giorno. La realtà aumentata è anche l’integrazione e il potenziamento delle possibilità che ci vengono offerte dai nostri cinque sensi con dispositivi ad alta tecnologia.

robotiko.it

Oggi giorno è possibile tramite uno smartphone accedere a strumenti come realtà aumentata e quindi interagire con l’ambiente circostante attraverso una fotocamera, ma questo come influisce sulla nostra quotidianità e come questo strumento, si sta inserendo sempre più nella routine di tutti noi?

Un esempio pratico che può esprimere al meglio l’evoluzione che sta avvenendo nella nostra tasca è dell’utilizzo delle mappe: quante volte con il navigatore GPS sul nostro smartphone abbiamo sbagliato a imboccare strada oppure continuare a camminare non sapendo di essere arrivati a destinazione?  I motivi possono essere molteplici, dall’aver interpretato male la mappa, passando dalla poca leggibilità di quest’ultime, all’avere imboccato una stradina non segnata sul navigatore oppure distrarsi per pochi secondi ed aver saltato un’indicazione.
Se fino a qualche mese fa questo faceva parte della routine dei milioni (se non miliardi) utenti interconnessi e disorientati, ora con l’app Google Maps è possibile visualizzare sul proprio percorso reale (ovviamente attraverso il nostro smartphone) indicazioni e punti di riferimento che ci indicheranno più precisamente la nostra direzione e posizione nell’ambiente circostante, rendendo la user experience dell’utente non più solo digitale e relegata a un puntino su un’immagine in movimento, ma anche fisica facendoci arrivare in orario e facilmente al appuntamento.

La prova di Wall Street Journal della AR di Google Maps

Grazie alla Realtà Aumentata in un luogo nuovo non vi sentirete più come pollicino smarrito nella foresta, ma potrete dirigervi alla vostra meta in modo sicuro e sprezzante come Valentino Rossi in pista, godendovi anche il panorama circostante.

Ma questo è solo un piccolo e basilare esempio delle potenzialità della AR, con questo strumento le applicazioni sono delle più svariate: dalle istruzioni per l’uso per il montaggio di un complemento di arredo alla più banale ricerca su Google, cercando non più un oggetto attraverso la parola a cui è legata, ma fotografandolo e grazie alla sua forma e la sua essenza trovare online milioni di definizioni o link legati a quell’oggetto.

Ci avviciniamo per cui all’abbattimento di quel muro sempre più sottile che è il reale dal digitale, ma come questo può diventare un’opportunità per le imprese, oltre che a un mero strumento per semplificare ricerche o istruzioni per l’uso?

Immagina di essere in un negozio di scarpe e provare un modello di vostro particolare interesse, ma sfortunatamente non hanno in magazzino il vostro numero, cosa succede a questo punto?

Una volta avreste ripiegato su un altro negozio, ma questo è tanto tempo fa, recentemente avreste cercato il modello online e sperare di trovare il sito e il modello giusto, ma oggi è possibile fotografare con il proprio smartphone il paio di scarpe desiderato e attraverso Google Lens, il nuovo strumento per la ricerca attraverso immagini di Big G, arrivo dritto all’eCommerce del produttore di scarpe e proprio al modello di scarpe provate.


La nuova app di Nike per provare direttamente i suoi accessori

Ma non è finita qui, potrei per esempio provare virtualmente quel paio di scarpe oppure sul sito del produttore personalizzare e customizzare il prodotto desiderato… A questo punto non mi rimane che scegliere il modello e in pochi secondi acquistare le scarpe desiderate, che saranno comodamente a casa mia dopo qualche giorno, o per i più fortunati, dopo qualche ora.

Se fossi invece il produttore di quelle scarpe ?
Potrei produrre solo dei modelli di prova e chiedere al potenziale utente di provare in negozio il modello di scarpe e acquistarle online, producendo quindi solo il reale numero di scarpe richiesto.

Altre possibilità ancora, un utente utilizzando Google Maps per raggiungere il suo appuntamento può inciampare in una tua promozione in realtà aumentata posizionata (guarda un po’) proprio davanti alla tua vetrina. Le opportunità sono infinite e sono alla vostra portata, basta solo sapere come far.

Per cui se ti chiedi come è possibile fare tutto ciò? Contattaci e ti diremo come fare e se sei quel produttore di scarpe, abbiamo qualcosa in più da dirti!

Condividi su

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.

OK Leggi di più